burger mobile
logo
Sede Legale ASST Fatebenefratelli Sacco
Via G.B Grassi, 74 . 20157 - Milano | CF e PI:09319690963
IBAN: IT47A0538701615000042209922
protocollo.generale@pec.asst-fbf-sacco.it

Ostetricia e Ginecologia Sacco

Gravidanza fisiologica – parto

L’assistenza alla gravidanza si avvale di un attento ed efficace percorso privilegiato che assicura puntualità negli appuntamenti e facilità di accesso agli esami di laboratorio e strumentali.
Il percorso della gravidanza è costituito da consulenze ed esami medici mensili, un corso di accompagnamento al parto che si avvale del contributo di ginecologi, dietologi, pediatri, anestesisti, fisioterapisti e psicologi e che prevede l’insegnamento, da parte del personale ostetrico, di varie tecniche di rilassamento, compreso lo yoga e lo shiatsu, e un ambulatorio tri-settimanale dedicato a monitorare la gravidanza protratta oltre il termine.
L’assistenza al travaglio di parto è personalizzata in accordo con la paziente e si avvale della continua disponibilità dell’anestesia peridurale.
Il neonato, nei tre giorni di ricovero dopo il parto (sia naturale sia taglio cesareo) può passare i suoi primi giorni in camera con la mamma.
L’assistenza alla puerpera e al neonato è finalizzata a favorire un immediato contatto mamma-bambino, ad avviare l’allattamento al seno, ad educare la neomamma ad accudire il nuovo nato, e a prevenire le malattie neonatali.
La sala parto dell’Ospedale Sacco è l’unica in Europa partecipante al Progetto REMINE, progetto Europeo finalizzato alla valutazione del rischio in sala parto.

Medicina materno-fetale

Il reparto di patologia materno fetale accoglie ogni anno centinaia di pazienti che si rivolgono al nostro centro per le sue competenze nelle patologie della gravidanza, come i disturbi del sistema immunitario, della coagulazione del sangue, l’ipertensione, le infezioni, la abortività ripetuta, il diabete in gravidanza.
Questa unità funzionale si avvale di strutture diagnostiche ambulatoriali tra le quali il Centro di Ecografia dell’Università degli Studi di Milano, il Centro di Ematologia tra i più famosi in Italia, la Clinica di Malattie Infettive che rappresenta la più importante e più grande struttura infettivologica clinica italiana, di una intensa attività di cura in regime di Day-Hospital e del più tradizionale ricovero.
Aree di eccellenza riguardano le patologie imunoematologiche in gravidanza, le malattie infettive della mamma e del feto nel corso della gravidanza, e le malattie della crescita fetale in utero.
In questo difficile contesto assistenziale un ruolo particolare ha la Diagnosi Prenatale, che si avvale delle più moderne tecnologie ecografiche tridimensionali, citogenetiche e di biologia molecolare.
Ogni anno vengono eseguiti migliaia di esami ecografici e centinaia di interventi diagnostici miniinvasivi in utero.
La nostra Clinica rappresenta un centro di eccellenza internazionalmente riconosciuto nell’ambito materno-fetale, sia per le malattie della gravidanza, che per la diagnosi prenatale delle malattie fetali.
Questi sono alcuni ambiti specifici:

  • Diagnosi prenatale ecografica precoce per l’identificazione di anomalie fetali genotipiche e fenotipiche congenite e acquisite, e per lo studio fisiopatologico del feto in gravidanze complicate da patologie mediante l’utilizzo di un ecografo 3-4D (donazione del 2009 di ASM – Associazione per lo Studio delle Malformazioni).
  • Diagnosi precoce e profilassi della preeclampsia, nell’ambito del progetto “Pregenesys”, approvato dalla Comunità Europea
  • Diagnosi precoce e profilassi del parto pretermine (Progetto finanziato dal Ministero della Salute e dal MIUR (Coordinatore Prof Irene Cetin)
  • Counselling su nutrizione e ruolo dei micronutrienti, nell’ambito del progetto “Eurreca”, approvato dalla Comunità Europea (Coordinatore Prof Irene Cetin)
  • Monitoraggio della gravidanza e assistenza al parto in donne HIV positive (Registro Nazionale ISS)
  • Counselling preconcezionale per coppie con patologie rare (es Sindrome di Marfan) e precedenti gravidanze con esiti sfavorevoli.

Ginecologia

Le attività assistenziali in questo settore sono molteplici:
1. Attività ambulatoriale di I livello
Questo ambulatorio svolge attivita’ di diagnostica ginecologica, counseling e terapia di base per tutte le pazienti che vi afferiscono, nonche’ visite di follow-up a scopo di prevenzione.
2. Diagnostica Ginecologica Precoce
La nostra Clinica presta particolare attenzione ai percorsi diagnostici-terapeutici per la prevenzione delle malattie e dei tumori dell’apparato genitale femminile. In particolare attraverso il Centro di Diagnosi Precoce delle patologie cervicali e vulvari da HPV. Questo Centro è parte del Progetto Regionale VALHIDATE (VALutazione e monitoraggio dell’Infezione da HPV e delle patologie correlate in Donne ad elevato rischio per il cArcinoma della cervice uterina
3. Ambulatorio ecografia ginecologica
Centro di riferimento per le ecografie ginecologiche di II livello per la diagnosi della patologia endometriale, ovarica e di endometriosi profonda mediante utilizzo di ecografi tridimensionali, all’interno di studi multicentrici europei
4. Sonoisterografia
5. Ecografia ginecologica in 3D e 4D
6. Attività ambulatoriale di Urodinamica

Cistomanometria, uroflussometria, profilo pressorio uretrale, elettromiografia del pavimento pelvico.
L’attività ambulatoriale di Urodinamica si è orientata sui seguenti filoni principali:

  • potenziamento dei trattamenti riabilitativi per la incontinenza urinaria da sforzo e da urgenza
  • trattamento della vulvodinia essenziale
  • terapia delle pazienti con IVU ricorrenti
  • selezione per il trattamento chirurgico delle pazienti affette da prolasso genitale e da incontinenza urinaria da sforzo non responsive ai trattamenti riabilitativi
  • informazione e prevenzione dell’incontinenza urinaria da sforzo nell’ambito dei Corsi di preparazione al Parto, in collaborazione con il Personale Ostetrico della Sala Parto.

7. Ambulatorio di Menopausa e di Ginecologia Endocrinologica
Nel nostro Centro particolare attenzione viene dedicata alla menopausa che richiede un counselling mirato in base alle caratteristiche della paziente per la prevenzione del rischio oncologico, cardiovascolare, osteoporotico e dismetabolico.
8. Terapia chirurgica
La terapia chirurgica è prevalentemente ormai laparoscopica per le patologie dell’ovaio e isteroscopica per le patologie uterine, riducendo al minimo i tradizionali interventi di asportazione dell’utero; anche la correzione dei problemi urinari e di prolasso si avvale di tecniche eseguibili in Day-Surgery che hanno ridotto la necessità della chirurgia tradizionale. Viene posta particolare attenzione a ridurre al minimo la degenza delle pazienti per poter permettere un rientro nella vita quotidiana il prima possibile.

9. Ginecologica Oncologica
In questo Ambulatorio viene effettuata la diagnosi dei tumori dell’apparato genitale, vengono avviate le pazienti all’intervento chirurgico, eventuale radio e chemioterapia e viene effettuato il follow-up.

Il gruppo di Ginecologia Oncologica nasce dalla necessità di prendere in carico le pazienti con sospetta neoplasia ginecologica, nel percorso dalla diagnosi al trattamento (chirurgico, medico, radioterapico) al follow up.

Il servizio fornisce anche supporto psicologico ed il counseling genetico alle donne, ove necessario.

L’attività è svolta da un’equipe dedicata (Dr.Solima, Dr. Agarossi, Dr.ssa Rollo) e specializzata nella cura delle neoplasie ginecologiche:

 tumore dell’utero (endometrio, sarcomi, cervice)

  • tumore dell’ovaio
  • tumore della vulva
  • tumore della vagina
  • tumori placentari

La paziente sarà seguita dal gruppo di professionisti appartenenti a varie discipline che si avvalgono di riunioni multidisciplinari, protocolli clinici condivisi, protocolli di ricerca e di specifiche expertise al fine di garantire un iter terapeutico personalizzato.

Nelle pazienti giovani è previsto un percorso di preservazione della fertilità. Inoltre per le pazienti con sospetto di sindrome eredo-familiare, è previsto un percorso di consulenza genetica al fine di individuare tumori con caratteristiche ereditarie e di adottare adeguate misure di sorveglianza e intraprendere terapie mediche appropriate.

Ambulatorio Ostetrico Multiculturale

L'obiettivo è migliorare l’assistenza offerta alle pazienti durante la gravidanza, il parto e la degenza ospedaliera, con colloqui personalizzati tra mediatrice linguistico culturale, paziente ed operatori di settore con interventi mirati alle esigenze dei vari gruppi etnici.
L’equipe attualmente opera in tre giorni settimanali affiancata da tre mediatrici linguistico-culturali di etnia araba, cinese e latino-americana, fornite dalla cooperativa San Martino di Milano, nell’ottica di riprodurre un lavoro interdisciplinare fra i vari operatori. Ad integrare l’attività di questo centro di accoglienza ostetrica si alternano, a seconda delle esigenze, anche figure quali l’assistente sociale, la dietista e la psicologa.
Il Centro, oltre a fornire prestazioni strettamente medico-assistenziali ( visite ostetriche in gravidanza e puerperio, ecografie ostetriche di primo livello, colloqui psicologici e sociali ), rappresenta anche uno spazio di orientamento ed educazione sanitaria, al fine di favorire l’accesso delle donne straniere ai servizi materno - infantili dell’ospedale e del territorio. 

Ambulatorio di Ostetricia e Psicofarmacologia

Obiettivo dell’ambulatorio è valutare la tollerabilità e sicurezza, sulla madre e sul feto, delle terapie farmacologiche assunte durante la gravidanza. Vengono seguite longitudinalmente da un team multidisciplinare le donne che assumono terapie psicofarmacologiche durante la gravidanza e il puerperio. Alle pazienti viene offerta consulenza relativa ai rischi e alle complicanze correlate all’uso dei suddetti farmaci, anche nel periodo preconcezionale. 
Vengono inoltre organizzati periodici controlli clinici e strumentali per il monitoraggio del benessere materno-fetale. In particolare verranno effettuati dosaggi plasmatici farmacologici nel I, II e III trimestre di gravidanza, ed al parto. Inoltre, vengono eseguite ecografie di II livello per la valutazione della morfologia fetale nel I e nel II trimestre, e per il controllo della crescita fetale nel III trimestre. Il neonato sarà seguito con un protocollo neonatologico specifico per la valutazione neurologica volta ad escludere una sindrome da astinenza neonatale.
Uno specifico e precoce trattamento della patologia psichiatrica in gravidanza e nel puerperio permette la prevenzione e la riduzione di situazioni cliniche che hanno importanti ripercussioni sulla salute e sulla relazione madre-bambino.

Per informazioni e prenotazioni contattare il Day Hospital della Ginecologia al n. 02/39042257, dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.00. 

Interruzioni volontarie di gravidanza - legge 194
Ambulatorio di Ostetricia e Ginecologia Padiglione 2 PT

Accesso diretto il martedi entro le ore 8.

E’ necessario portare:
- Certificato rilasciato dal medico curante, dal consultorio o dal ginecologo
- Tessera sanitaria
- Documento di identità.

In mattinata verranno effettuati:
- Visita ed ecografia dal Ginecologo che fisserà la data dell’intervento
- Compilazione cartella clinica
- Esami ematici
- Elettrocardiogramma
Verrà, inoltre,  fissato l’appuntamento con l’Anestesista.

Gli esami impegneranno tutta la mattinata.

Infezioni in gravidanza
Ambulatorio di Ostetricia Padiglione 6

Accesso: ogni giovedì dalle 13:30 alle 16:30.

L'accesso all'ambulatorio è diretto senza appuntamento.

Durante la prima visita è consigliato portare la documentazione sanitaria personale (esami, referti, elenco dei farmaci).

Ambulatorio

 

Sportello Fertilità
Padiglione 2 - Piano terra

Accesso: ogni giovedì dalle ore 14:30 alle 16:00.

Sportello

Principali ambiti di ricerca

La struttura ospita il Centro di Ricerche Fetali Giorgio Pardi dell’Università degli Studi di Milano.