burger mobile
logo
Sede Legale ASST Fatebenefratelli Sacco
Via G.B Grassi, 74 . 20157 - Milano | CF e PI:09319690963
IBAN: IT47A0538701615000042209922
protocollo.generale@pec.asst-fbf-sacco.it

World Asthma Day 2022

- © 2022 Asst Fatebebenfratelli Sacco
19/05/2022

L’asma bronchiale è una delle patologie croniche più diffuse e, in età pediatrica, rappresenta la malattia cronica più frequente, interessando circa un bambino su 10 nei Paesi occidentali, con notevoli ricadute, anche in Italia, in termini di spesa sanitaria oltre
che di assenze scolastiche e lavorative. Inoltre, gli attacchi acuti d’asma causano un numero elevato di accessi presso gli ambulatori pediatrici e in pronto soccorso nonché di numerosi ricoveri in ospedale, potendo anche mettere a rischio la vita. Nonostante ciò e nonostante la disponibilità di numerose linee guida per il trattamento di questa condizione, si registra ancora una marcata disomogeneità di comportamenti sia sul territorio che in ospedale.

A partire dal 1998, su iniziativa della Global Initiative for Asthma (GINA), ogni anno, il primo martedì del mese di maggio, si svolge la giornata mondiale dell’asma: quest’anno il tema sarà proprio “Closing Gaps in Asthma Care” (info: https://ginasthma.org/world-asthma-day-2022/) è il 3 maggio 2022.

Il focus quest’anno è evidenziare e risolvere le situazioni in cui la gestione dell’asma può essere deficitaria: garantire uguale accesso alla diagnosi e alle cure per tutti i bambini senza differenze socioeconomiche, etniche e di età. Implementare la comunicazione con le scuole di ogni ordine e grado, il monitoraggio della aderenza all’uso dei devices e aumentare la consapevolezza della cronicità della malattia, che come tale deve essere considerata sia dagli specialisti che dagli amministratori della salute pubblica.

In occasione di questo evento, la SIMRI (Società Italiana per le Malattie Respiratorie Infantili,www.simri.it) in collaborazione con Federasma (federazione che raccoglie le associazioni dei pazienti asmatici, www.federasmallergie.it) e con l'associazione AsmAllergiaBimbi (www.asmallergiabimbi.it) ha realizzato alcune iniziative.

Il Servizio di Pneumo-Allergologia della Clinica Pediatrica dell’Ospedale Buzzi di Milano, diretta dal Prof. Gianvincenzo Zuccotti, aderisce a questa iniziativa condividendone i temi e gli obiettivi, e per questo ha deciso di dedicare nel corso del mese di Maggio, in due giornate, il 24 e il 28 maggio, sessioni di spirometria gratuita per i bambini.

A causa della pandemia e delle limitazioni legate alle norme anti-covid, verrà previsto un numero massimo di adesioni.

Per aderire all’iniziativa sarà sufficiente telefonare al numero 02 63635217 o 02 63635797 dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 15.30.