burger mobile
logo
Sede Legale ASST Fatebenefratelli Sacco
Via G.B Grassi, 74 . 20157 - Milano | CF e PI:09319690963
IBAN: IT47A0538701615000042209922
protocollo.generale@pec.asst-fbf-sacco.it

Audiologia

L'Audiologia ha l'obiettivo di accrescere, migliorare ed ottimizzare la gestione del paziente con problemi all’apparato uditivo e vestibolare sia sotto il profilo diagnostico che terapeutico medico chirurgico e protesico.

Diagnosi
Allo stato attuale la diagnosi dei pazienti con problemi all’apparato uditivo e vestibolare si avvale di una serie di accertamenti quali:

  • visita audiologica con otomicroscopia
  • esame audiometrico tonale liminare e sovra liminare
  • esame audiometrico vocale
  • esame impedenzometrico con timpanometria e studio del riflesso stapediale
  • studio dei potenziali evocati uditivi del tronco
  • otoemissioni acustiche
  • studio della funzionalità vestibolare 
  • prove con otocalorimetro
  • stabilometria

Tale offerta rappresenta al momento lo standard diagnostico per Centri di Audiologia di II° e III° livello, definizione questa coniata dalla ASL Milano al fine di individuare un centro di riferimento per la diagnosi e la terapia protesica delle patologie uditive.
A tale proposito l'Audiologia rappresenta uno dei centri di prescrizione protesica per ASL Milano e ASL limitrofe oltre che essere stato centro pilota per la nuova prescrizione protesica on line con sistema Assistant e costante interlocutore e collaboratore della ASL Milano in materia di procedure protesiche acustiche.

Terapia medica 
Si può affermare che circa un terzo delle richieste di visite e di terapia medica dell' Otorinolaringoiatria - ORL dell’Ospedale Sacco sia da ascrivere a problemi relativi all’apparato uditivo e vestibolare.
La terapia medica si basa sulle ultime linee guida emanate dalle Società Scientifiche; la struttura di Audiologia è stata coinvolta come centro milanese e lombardo (insieme alla U.O. ORL Ospedale San Paolo) in un trial nazionale diagnostico e terapeutico innovativo per quanto concerne la diagnosi e la terapia degli che ha portato a riconoscimenti internazionali e ad una nuova gestione del “problema acufene” sempre più presente nei pazienti della III° e IV° età.

Terapia chirurgica
Dal punto di vista chirurgico presso l’Ospedale Sacco viene trattata e gestita tutta la patologia a carico dell’orecchio medio ed esterno che necessiti di una risoluzione chirurgica.
Il nostro approccio, in conformità con i moderni intendimenti, si basa su una chirurgia la più conservativa possibile mirata alla risoluzione completa del quadro patologico ed, al tempo stesso, ove possibile, al reintegro della funzione uditiva.
Vengono eseguiti interventi di:

  • platinotomia
  • platinectomia
  • ossiculoplastica 
  • miringoplastica
  • timpanoplastica
  • antroatticotomia
  • canaloplastica
  • drenaggio transtimpanico
  • miringotomia
  • asportazione di neoformazioni a carico del padiglione auricolare, conca e condotto uditivo esterno
DIRETTORE: Bottero Alessandro
DOWNLOAD CV

RESPONSABILE: Alessandro Bottero

STAFF: Bottero Alessandro 

Attività didattica

La struttura è centro di insegnamento teorico-pratico di tutte le discipline audiologiche.
A tale proposito vengono affidati studenti del Corso di Laurea in Audiometria, Corso di laurea in Logopedia e medici specializzandi in Otorinolaringoiatria.