burger mobile
logo
Sede Legale ASST Fatebenefratelli Sacco
Via G.B Grassi, 74 . 20157 - Milano | CF e PI:09319690963
IBAN: IT47A0538701615000042209922
protocollo.generale@pec.asst-fbf-sacco.it

Disabilità

MISURA B1 A FAVORE DELLE PERSONE IN CONDIZIONE DI DISABILITA GRAVISSIMA'

- PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE FNA 2020 –

DGR 4138 del 21/12/2020

Con D.G.R. n. 4138 del 21/12/2020, Regione Lombardia ha approvato il Programma operativo regionale annualità 2020 – Esercizio 2021 relativo alle Misure a sostegno delle persone con disabilità gravissima Misura B1 .

L'annualità FNA 2020 si realizza dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 sulla base delle risorse disponibili assegnate alle Agenzie per la Tutela della Salute (ATS) .

Le persone disabili gravissime, sia quelle in carico al 31/12/2020 sia quelle di nuovo accesso, devono presentare la domanda di valutazione multidimensionale per l’accesso alla misura B1 alla propria Azienda Sociosanitaria Territoriale (ASST) sulla modulistica regionale prevista.

Le domande di prosecuzione e la documentazione allegata devono essere inviate alle ASST di competenza territoriale entro il 28 febbraio 2021, le domande di nuovo accesso sono accoglibili dal 1 gennaio 2021 e fino al 30 settembre 2021.

L’ASST procede preliminarmente alla valutazione delle istanze di prosecuzione (persone in continuità – FNA 2019) verificando il mantenimento dei requisiti d’accesso, avviando successivamente la valutazione multidimensionale per le nuove domande.

Per le persone di nuovo accesso che presenteranno istanza entro il 30 settembre 2021 e la cui valutazione non avverrà entro questa stessa data, le attività valutative dovranno concludersi entro il 31 ottobre 2021 e il Buono verrà riconosciuto dal 1° novembre 2021.


Per il periodo di emergenza Covid-19 la domanda, sia in continuità che di primo accesso può essere presentata anche non “in presenza”, tramite e-mail e può essere presentata in forma semplificata, con allegati come di seguito indicato:

  • in caso di assenza di certificazione ISEE in corso di validità se, in possesso, l’ISEE dell’anno precedente e:
    – documento comprovante l’appuntamento presso il CAF;
    oppure
    – DSU rilasciata in attesa della certificazione ISEE definitiva.

  • in assenza di certificazione specialistica recente, comprovante la gravissima disabilità secondo quanto indicato nell’art. 3, comma 2, dell’Allegato 1) del Decreto FNA 2016:
    – solo per le domande di primo accesso documentazione sanitaria in possesso anche se “datata”, dalla cui descrizione clinica e funzionale emerga un quadro di gravissima disabilità accompagnata da una dichiarazione del medico curante che confermi la presenza dei requisiti clinici d’accesso alla misura;

  • in attesa del verbale dell’invalidità civile (INPS) comprovante il riconoscimento dell’indennità di accompagnamento:
    – informativa rilasciata dalla Commissione Invalidi della ASST a seguito della visita
    oppure
    – lettera di convocazione per la visita in Commissione Invalidi e
    – dichiarazione del medico specialista/medico curante che confermi la presenza dei requisiti clinici per il riconoscimento della indennità di accompagnamento.

Regione Lombardia , con la DGR n. XI/4443/2021, ha previsto un Fondo destinato  ad  interventi di  sostegno del ruolo di cura e di assistenza del caregiver familiare di assistiti in condizione di gravissima/grave disabilità  .

Il contributo riconosciuto consiste nell’erogazione di un assegno una tantum per un importo pari ad € 800,00 , fino ad esaurimento risorse.


I destinatari di questo intervento sono:

1. PERSONE IN CONDIZIONE DI GRAVISSIMA DISABILITÀ IN CARICO ALLA MISURA B1 :

- per tre mesi consecutivi nel corso dell’esercizio FNA 2021;

- con presenza del caregiver familiare;

- residenti in Lombardia;

- di qualsiasi età.

2. PERSONE IN CONDIZIONE DI GRAVISSIMA DISABILITÀ NON IN CARICO ALLA MISURA B1 :

- persona in condizione di gravissima disabilità ai sensi dell’art. 3 del DM 26/09/2016 del MLPS;

- presenza del caregiver familiare attivo nell’assistenza per tre mesi consecutivi nel corso del 2021;

- residenti in Lombardia; 

- di qualsiasi età.

Per le persone non in carico alla Misura B1 l’apposita istanza deve essere corredata dalla documentazione clinica specialistica attestante la condizione di gravissima disabilità di cui all’art 3 del DM 26/09/2016 del MLPS.

Come accedere : 

Le domande e la documentazione allegata devono essere inviate alle ASST di competenza territoriale entro il mese settembre 2021.

Informazioni e contatti:

Le informazioni sui criteri e sulle modalità di accesso alla misura possono essere richieste ai Punti Fragilità delle ASST di residenza.


Sistema di Accesso

su PRENOTAZIONE - attraverso email e telefono:

i telefoni sono attivi dal lunedì al venerdì 9.00 – 12.30 e 13.30 – 15.00

Tuttavia, pur sconsigliando l’accesso di persona, solo per esigenze indifferibili, i Punti Fragilità saranno accessibili all’utenza, previo appuntamento e nel rispetto delle misure igienico sanitarie previste e raccomandate , ai fini del contenimento della diffusione del coronavirus:

  • Via Ricordi, 1: lunedì, mercoledì, venerdì 9.00 – 11.00

  • Via Oglio, 18: lunedì, mercoledì e venerdì 9.00 – 11.00

  • Piazzale Accursio, 7: lunedì, mercoledì e venerdì 9.00 – 11.00

 


Ultima modifica: 28/07/2021 12:23:26