burger mobile
logo
Sede Legale ASST Fatebenefratelli Sacco
Via G.B Grassi, 74 . 20157 - Milano | CF e PI:09319690963
IBAN: IT47A0538701615000042209922
protocollo.generale@pec.asst-fbf-sacco.it

Vaccinazioni anti Covid-19

- © 2021 Asst Fatebebenfratelli Sacco
08/06/2021

Se hai un’età compresa tra i 79 e i 12 anni, puoi prenotare il tuo appuntamento online in pochi click scegliendo tra gli appuntamenti disponibili, la prenotazione è semplice e guidata. 

Ai fini della somministrazione del vaccino, i cittadini nati nel 2009 il giorno dell’appuntamento devono avere 12 anni compiuti. E’ pertanto opportuno tenerne conto in fase di prenotazione.

Il giorno dell’appuntamento per il vaccino i minori di 18 anni devono presentarsi al Centro Vaccinale accompagnati da un genitore/tutore legale e muniti del Consenso Informato (vedi allegato). Ai fini del consenso alla vaccinazione, che per i minori è dato dai genitori / tutori legali, è sufficiente che il giorno della vaccinazione sia presente anche uno solo dei genitori/tutori legali. Il genitore/tutore presente dichiarerà di aver informato l’altro genitore sulla vaccinazione del/la ragazzo/a e provvederà alla sottoscrizione del consenso dinanzi al medico.

Tieni a portata di mano il numero di tessera sanitaria, il codice fiscale e il cellulare (non è possibile prenotare con numero di telefono fisso), vai alla piattaforma e prenota online. 

Le persone di età superiore ai 12 anni compiuti che non riescono ad accedere alla prenotazione possono utilizzare il pulsante "richiedi abilitazione" per procedere alla registrazione e richiedere l’inserimento dei propri dati; entro 24/48 ore dalla richiesta di registrazione sarà possibile accedere alla piattaforma e procedere con la prenotazione della vaccinazione.

Interazioni con altri vaccini

Anche se non ci sono indicazioni specifiche sul distanziamento tra vaccini di routine e vaccini anti Covid-19, è opportuno in via precauzionale che il vaccino anti-Covid19 venga effettuato ad una distanza di 15 giorni dalla data in cui è prevista la somministrazione dell’altro vaccino; ciò al fine di discriminare gli effetti collaterali evitando sovrapposizioni.

 

 

Affrontiamo insieme l’emergenza Covid-19 - Ritorno a scuola  →