burger mobile
logo
Sede Legale ASST Fatebenefratelli Sacco
Via G.B Grassi, 74 . 20157 - Milano | CF e PI:09319690963
protocollo.generale@pec.asst-fbf-sacco.it

Ospedale Buzzi: Un Ospedale per Amico 2018

- © 2018 Asst Fatebebenfratelli Sacco
20/09/2018

Si parte alle 14 con i igochi per i più piccoli e con l'Ape Maia pronta ad aspettarli: diamo così il via alla quindicesima edizione di "Un Ospedale per Amico".

Dopo un pomeriggio all'insegna di giochi, laboratori e divertimento , alle 17 ci sarà la presentazione del progetto di comunicazione e raccolta fondi “Accendi gli Occhi di un Bambino” che ha visto coinvolti molti attori, accomunati da un unico obiettivo: poter donare al reparto di Terapia Intensiva Neonatale e Post Natale dell’Ospedale Buzzi un retinografo per la diagnosi e la cura della retinopatia del neonato prematuro.

Al progetto hanno subito aderito Edoardo Raspelli, giornalista, scrittore e gastronomo italiano, ma soprattutto uomo dal grande cuore; la bellissima Iuliana Jerugan, presentatrice, indossatrice e showgirl e tanti artisti – tra cui Daniele Stefani e  il giornalista e speaker radiofonico Roberto Rasia Dal Polo - che hanno contribuito a raggiungere l’ambizioso obiettivo.

L’attività di corporate fundraising è stata organizzata dall’Associazione OBM Onlus con il supporto dello studio di comunicazione e PR Bravò Comunicazione di Cristina Fava ed ha permesso di incontrare aziende che hanno creduto nel progetto e l’hanno sostenuto con grande entusiasmo.

Ma il progetto ‘Accendi gli Occhi di un Bambino” non si ferma con la donazione del retinografo, ma va avanti per continuare a supportare i neonati prematuri ‘speciali’ ricoverati al Buzzi.

In chiusura, aperitivo solidale!